115 imprese liguri potranno accedere al fondo filse per i danni del ponte Morandi

LIGURIA – Sono 115 le imprese liguri danneggiate dal crollo di ponte Morandi che hanno già ottenuto il via libera alla delibera bancaria per l’accesso al Fondo di garanzia attivato da Filse, in collaborazione con gli istituti di credito bancario e i Confidi. Circa il 60% delle domande accettate provengono dall’area genovese.