Banca Carige, appello della Cisl alle istituzioni per il futuro dell’Istituto di credito

GENOVA – Banca Carige. Nell’incontro odierno tra le organizzazioni sindacali e il Commissario Innocenzi sono state dettagliatamente illustrate le preoccupazioni a proposito delle ventilate operazioni relative al futuro dell’Istituto di credito genovese. La Cisl ha chiesto che si arrivi urgentemente ad una soluzione che sappia coniugare la salvaguardia di tutti i lavoratori con il ruolo svolto dalla banca sul territorio, a favore delle famiglie, delle aziende e dei risparmiatori.
“Chiediamo che le istituzioni, a tutti i livelli, rompano il muro di silenzio fino ad oggi adottato e manifestino piena solidarietà ai lavoratori e il massimo impegno nel favorire una soluzione a tutela dell’occupazione e delle professionalità” queste le parole del segretario generale della Cisl Liguria Luca Maestripieri.