Accoglienza immigrati: anche le Clarisse di Leivi sottoscrivono la lettera delle claustrali

DIOCESI – Dare voce a chi non ne ha. È l’obiettivo che si sono poste le suore claustrale di 62 monasteri italiani affrontando in una lettera il tema dell’accoglienza dei migranti. La missiva, inviata ai Presidenti Mattarella e Conte, affronta l’argomento con il desiderio di fornire aiuto e non fomentare lo scontro. Tra i firmatari del documento ci sono le sorelle Clarisse di Leivi
e della Repubblica Centrafricana. La lettera può essere ancora sottoscritta da laici e religiosi. Basta inviare una mail all’indirizzo segreteria.sottoscrizione@gmail.com.