Nuove tecnologie digitali per il servizio 118

GENOVA – E’ stato pubblicato il bando per la gara europea che sancirà l’adozione di nuove tecnologie digitali a supporto delle Centrali Operative regionali del servizio 118, il cui riferimento resta la centrale dell’Ospedale Policlinico San Martino di Genova.
Di fatto, questo significa che sarà introdotto un nuovo sistema che gestirà anche i numeri 116 per la Guardia Medica e le richieste non urgenti e 117 per i trasporti sanitari, e di fatto i cittadini che necessitano di tali servizi, dopo essere inizialmente transitati dal numero unico 112, saranno dirottati ai vari servizi evitando di dover chiamare i numeri provinciali o distrettuali fino ad oggi utilizzati.
Gli utenti dunque saranno messi in contatto con un operatore competente o con un medico qualificato, che possa fornire assistenza o consulenza medica, soprattutto se la persona a
cui ci si rivolge normalmente non è disponibile (per esempio, il Medico di Medicina Generale o Pediatra di Libera scelta).
Il costo complessivo della gara ammonta a 8 milioni e 946. mila euro.