Sestri Levante: consegnati due encomi ai responsabili del sistema di videosorveglianza cittadino

SESTRI LEVANTE – Sono 380 dislocate su tutto il territorio comunale le telecamere di videosorveglianza attive a Sestri Levante. Nel 2020 sono state avanzate circa 250 richieste di analisi dei filmati da parte di privati o delle Forze dell’ordine a cui si aggiungono 32 filmati di sinistri stradali: oltre il 90% dei casi che si presentano viene risolto anche grazie all’analisi delle immagini. Ultimo il caso dell’identificazione dei 4 ragazzi che hanno imbrattato alcuni palazzi in centro storico la scorsa settimana. L’Amministrazione Comunale ha deciso di destinare due encomi alle persone che si occupano in prima linea del sistema. Si tratta di Domenico Garibotto, responsabile dell’ufficio informatica, che ha sviluppato l’impianto e le sue successive implementazioni, e di Piero Nicolini, agente della Polizia Municipale che si occupa della supervisione delle telecamere. Questa mattina in comune la consegna dei riconoscimenti.