Rapallo, Comune e Aprica al lavoro contro l’abbandono indiscriminato dei rifiuti

RAPALLO – Incontro, stamani a Rapallo, tra Comune e Aprica sul tema dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti. L’idea è di gettare le basi di un progetto che preveda la collaborazione tra gli agenti della polizia municipale e gli operatori della ditta. Il Comune ha intenzione di acquistare nuove fototrappole da dare in comodato d’uso ad Aprica per intensificare i controlli. A Rapallo si registra infatti ancora la presenza di cospicui quantitativi di mobili, inerti, elettrodomestici e materiali speciali. I controlli saranno potenziati anche grazie agli steward ambientali, che entreranno in servizio dopo il decreto di nomina da parte della Città Metropolitana e atteso in autunno. “È previsto il ritiro gratuito degli ingombranti – ricorda il consigliere Andrea Rizzi – chiamando il numero verde 800 437678”.