Chiusura A12: Bagnasco interroga la Regione: assuma una posizione forte nei confronti di Società Autostrade

robertobagnascoRAPALLO – “L’incendio di un’autovettura avvenuto sul tratto autostradale tra Genova Nervi e Chiavari, dentro la galleria della Maddalena fa emergere in maniera evidentissima la responsabilità della Società Autostrade che, ironia della sorte in questi giorni, è impegnata a dotare di barriere antirumore il tratto con gravi ripercussioni su una viabilità oramai insostenibile. Rapallo oggi è stata per parecchie ore una camera a gas e qualsiasi rilevazione dell’aria ne sarebbe stata conferma evidente”. Lo dichiara il consigliere regionale del Pdl Roberto Bagnasco che fa sapere: “ho presentato quindi un interrogazione urgente per stimolare la Regione ad assumere una posizione forte nei confronti di una società che sembra non tener conto degli interessi delle comunità attraversate dalla autostrada. Rapallo oggi è stata per molte ore isolata totalmente. All’altezza di Piazza Pastene davanti al castello sono necessari lavori molto importanti di rifacimento della sede stradale. Per questo motivo ci sono ordinanze del Sindaco che limitano la portata del manufatto il quale ogni volta che l’autostrada è in difficoltà deve sopportare il traffico pesante dirottato sull’Aurelia”. “Ad oggi nessuna volontà di collaborare ad un opera necessaria, anche se Autostrade è stata più volte sollecitata ad intervenire da varie amministrazioni. Una situazione intollerabile sulla quale ho intenzione anche di intervenire anche chiedendo un incontro con il Prefetto come rappresentante del Governo per sottoporre all’attenzione nazionale questo problema che rischia di diventare una vera e propria emergenza”, conclude Roberto Bagnasco.