Raccolta differenziata, Conti: “No alla proroga ad Aimeri Ambiente”

Foto rumenta 1SESTRI LEVANTE – Una mozione per chiedere l’annullamento della proroga alla ditta Aimeri Ambiente, per il periodo gennaio/maggio del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti a Sestri Levante. L’ha presentata il consigliere d’opposizione del PdL Marco Conti. “Abbiamo rilevato che da oltre un anno il servizio reso da Aimeri si è dimostrato assolutamente inadeguato sia dal punto di vista qualitativo che organizzativo e che la città intera ha subito passivamente forti disagi” si legge nel documento presentato nel quale si chiede alla giunta di revocare la delibera con la quale si assegna la proroga di cinque mesi con un costo a bimestre di oltre 81 mila euro. “La situazione è sotto gli occhi di tutti e le fotografie acclarano la reale situazione – commenta il consigliere Conti – Questa fase transitoria deve essere gestita da un altro operatore con la speranza che la penosa telenovela del bando di gara per la gestione dei rifiuti arrivi. Sestri Levante è il capofila in questa operazione e, ancora una volta, ha dimostrato la sua inadeguatezza”.