Sequestrati oltre 89mila oggetti contraffatti, destinati ai pellegrini del Giubileo

GENOVA – La guardia di finanza di Genova ha sequestrato oltre 89mila oggetti falsificati, tra cui articoli di moda e gadget, che sarebbero stati venduti a pellegrini e turisti in occasione degli eventi connessi al Giubileo della misericordia. Sono state denunciate 95 persone responsabili di reati di ricettazione, introduzione, produzione e commercializzazione nello stato di prodotti falsi. In tutto, nel corso del 2016, la Guardia di Finanza ha eseguito 372 interventi volti alla tutela del mercato dei beni e servizi, e della sicurezza del made in Italy. Nell’ambito di queste operazioni sono stati sequestrati oltre 11milioni di prodotti contraffatti e denunciati 316 responsabili, di cui due in stato di arresto.