Appuntamenti di mercoledì 28 ottobre: le mostre nel Tigullio e il Festival della Scienza di Genova

LEVANTE – Manifestazioni ed eventi in programma nel Levante ligure mercoledì 28 ottobre.

-A Rapallo prosegue la mostra intitolata “100 donne per la storia”, per rendere omaggio a figure femminili che hanno lasciato il segno nel centenario che va dal 1919 al 2019. L’esposizione è ospitata dai commercianti di Rapallo e saraà visitabile durante gli orari di apertura. E’ stata organizzata in occasione del Centenario di Zonta International, dai Club dell’Area 03 e del distretto 30.

-A Palazzo Fascie di Sestri L. prosegue sino al 31 ottobre la mostra fotografica “Lupi d’inverno” di Paolo Rossi e Nicola Rebora. Orario di apertura: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.

– Apertura alle visite del Museo Diocesano di Arte Sacra dalle 10 alle 12 in Piazza N.S. Orto 5 e 7 a Chiavari. Sono esposti dipinti, argenti, tessuti, suppellettili e paramenti liturgici dall’ottavo al ventesimo secolo.

-Nella Galleria Studio Rossetti, nel centro storico di Genova, si può ammirare “Mindset” di Paolo Ceribelli. L’artista milanese affronta il tema delle barriere imposte dalla mente umana. L’esposizione è aperta sino al 7 novembre, dal martedì al sabato dalle 10.20 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.

-Prosegue la diciottesima edizione del Festival della Scienza di Genova, con otto conferenze da seguire in live streaming. Due alle ore 17, intitolate: “Camminare meglio cadere meno” e “Le mareggiate in Liguria”; alle 18 ci sono “La depurazione delle acque”, “Il prezzo dell’immortalità” e “Sull’onda delle migrazioni”; alle 18.30 “5G in Parlamento” e “Un mare di onde diverse”; infine alle 21 “L’onda lunga”. Sempre alle 21 c’è lo spettacolo “Princìpi matematici nell’illusionismo” con il fisico Lorenzo Paletti, che si potrà vedere anche in presenza, nella Sala delle Grida del Palazzo della Borsa. Per partecipare è necessario acquistare i biglietti. Tutte le informazioni sul sito Festivalscienza.it.