Meteo: weekend con tempo variabile e perturbato

METEO – Un vortice di bassa pressione in parziale risalita dalle Baleari verso il Tirreno determina molte nubi e qualche fenomeno, poi a seguire un affondo depressionario ad ovest della penisola Iberica, in successivo spostamento verso levante, determinerà un fine settimana instabile ed a tratti perturbato.
Deboli precipitazioni sparse interessano le zone interne, possibili fiocchi di neve sulle Api Liguri oltre i 1700/1900 metri, mentre lungo la costa cieli coperti con qualche debole piovasco, soprattutto sul settore centro-orientale, poi a partire dalle ore centrali e per il resto della giornata generale esaurimento dei fenomeni con schiarite sparse, specie lungo la fascia costiera; nuvolosità più compatta associata a qualche piovasco su Alpi Liguri ed Imperiese interno.
Venti al mattino moderati dai quadranti settentrionali, rinforzi fino a forti tra Genova e Capo Mele; nel corso del pomeriggio ed in serata tenderanno a ruotare da sud-ovest ad iniziare da ponente, in estensione anche al resto della regione con intensità moderata o al più tesa.
Mare nella prima parte di giornata stirato sotto-costa, mosso o molto mosso al largo; poi tra poco mosso e mosso sotto-costa, prevalentemente mosso al largo.
Temperature stazionarie o lieve aumento delle massime che potranno raggiungere localmente durante le schiarite i 19°C.
Per domani, sabato 23 aprile, i tecnici Limet prevedono al mattino nuvolosità irregolare con possibili precipitazioni sparse, più probabili sul centro-levante ed estremo ponente, poi nel corso del pomeriggio piogge maggiormente diffuse e convinte su gran parte della regione, in serata non si esclude qualche colpo di tuono.
Venti sostenuti da sud/sud-est.
Mare mosso, fino a molto mosso al largo.
Temperature pressoché stazionarie.
Breve cenno alla previsione per domenica 24 aprile: tra la notte ed il mattino precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale sul centro-levante, fenomeni più sporadici altrove; poi nel pomeriggio instabilità diffusa con rovesci anche temporaleschi, ma si consiglia di seguire gli aggiornamenti di domani per maggiori dettagli. Ventilazione sostenuta dai quadranti meridionali, con mare molto mosso e temperature in lieve calo nei valori massimi.