Maltempo: frane sulla SP333 di Uscio, sulla SP4 e in via dell’Acquasanta

TIGULLIO – Sono diverse le frane registrate sul territorio della Regione a seguito dell’ondata di maltempo che ha colpito la Liguria nelle scorse ore. Tra le principali segnalazioni, l’interruzione della viabilità in via dell’Acquasanta, tra Genova e Mele, che dopo il sopralluogo dei tecnici sull’area interessata dallo smottamento rimane chiusa. Rimane chiusa per la caduta di un masso sulla carreggiata anche la prima parte della SP4. Tra le altre segnalazioni, la strada comunale della frazione Castello di Madrignano, nel comune di Calice al Cornoviglio, rimane transitabile a piedi; la SP333 nel comune di Uscio, all’altezza del civico 23 in via XXIV Maggio è stata interessata da una frana; i vigili del fuoco di Chiavari sono stati impegnati nella rimozione di un albero che ostruisce la Sp62 nel comune di Torriglia, in località Casaleggio Obbi. È stata prontamente riaperta la viabilità di san Quirico a Rapallo, interrotta la notte di sabato per la caduta di una frana.