Individuati i responsabili delle aggressioni di agosto a S. Margherita Ligure

S. MARGHERITA LIGURE – E’ stato arrestato il presunto responsabile dell’aggressione ai danni di due giovani di Milano avvenuta lo scorso mese di agosto a S. Margherita Ligure. I Carabinieri hanno dato esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Genova nei confronti di un 25enne del posto. Nell’ambito delle stesse indagini i militari dell’Arma hanno notificato l’obbligo di dimora in casa, con divieto di uscita durante le ore serali, a altri due giovani maggiorenni coinvolti nel pestaggio. Il gruppo si faceva chiamare “I drughi”. Al termine delle perquisizioni domiciliari disposte dalla Procura sono stati rinvenuti e sequestrati sette telefoni cellulari, il cui contenuto sarà oggetto di successive analisi tecniche. Ulteriori accertamenti sono attualmente in corso su analoghi episodi avvenuti nel 2023 nel territorio del levante ligure.