Genova, due giovani denunciate per tentato furto nell’abitazione di una anziana

GENOVA – Due giovani di 19 e 23 anni sono stati arrestati dalla Polizia di Genova, per il reato di tentato furto in abitazione. A capo di una delle due è stata spiccata anche una denuncia per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli. L’intervento dei poliziotti è stato richiesto dalla figlia di una anziana signora, la quale a sua volta era stata da un testimone allarmato dalla presenza di due sconosciuti che avevano suonato alla porta dell’anziana signora ammalata, ed erano riuscite a farsi aprire. La figlia aveva raggiunto in pochi minuto l’abitazione della madre, trovando le due ragazze intente ad ispezionare le stanze. L’intervento dei poliziotti ha permesso di bloccare le due giovani, sottoposte questa mattina al rito per direttissima.