Il Papa: rinunciare alla cattiveria per raggiungere la meta della vita eterna

CITTA’ DEL VATICANO – Per salire al Cielo con Cristo dobbiamo avanzare uniti, stare lontano dalla meschinità, farci vicini a chi soffre, e non rimanere ancorati alle cose che passano. Nella solennità dell’Ascensione, al Regina Caeli, Francesco invita a compiere questo cammino, passo dopo passo: “Noi, la Chiesa siamo proprio quel corpo che Gesù trascina con sé in una cordata”. Al termine gli appelli per la fine dei conflitti con la richiesta di uno scambio di prigionieri tra Russia e Ucraina.