Sbarcati a Genova i 165 migranti soccorsi dalla Geo Barents. La comunità cristiana accoglie l’arrivo

Questa mattina è arrivata nel porto di Genova la nave Geo Barents con a bordo 165 migranti salvati al largo della Libia. Tra le persone soccorse anche 33 minori. Dopo un difficile viaggio, in cui sono state recuperate 11 salme in mare, i migranti sono stati accolti sul Ponte Doria dal vescovo di Savona, Mons. Calogero Marino, insieme al responsabile dell’Ufficio diocesano Migrantes, Don Giacomo Martino: un modo per far sentire il sostegno della comunità cristiana.