Il PdL di Rapallo: “ci opporremo con forza alla privatizzazione dell’ospedale”

RAPALLO – Si susseguono le reazioni in merito alla paventata privatizzazione dell’ospedale di Rapallo. “Riteniamo vergognoso barattare la sanità pubblica con quella privata” scrive Domenico Cianci a nome del Popolo della Libertà e Forza Italia; “una privatizzazione parziale del nosocomio porterà ad uno scadimento della qualità sanitaria del comprensorio”. “Attualmente nell’ospedale di Rapallo -fa notare il coordinatore del PdL- sono presenti reparti di degenza pienamente operativi; sarebbe opportuno determinare esattamente quanti siano i residui spazi liberi”. Infine, Cianci ricorda che “la città di Rapallo ha contribuito economicamente alla costruzione dell’ospedale di N. S. di Montallegro e ha sacrificato una preziosa area sportiva”; conclude Cianci: “la possibile cessione in locazione alla società proprietaria di Villa Azzurra sarebbe una beffa, alla quale ci opporremo con forza”.